Privacy

II “Codice in materia di protezione dei dati personali” (D. Lgs. 30 giugno 2003, n. 196 Suppl. Ord. Gazzetta Uffic.n.24 del 29-7-2003), all’articolo 13 impone l’obbligo di informare l’interessato sui diversi elementi fondamentali del trattamento, specificandoli alle lettere da a) ad f), del primo comma.
Con la presente siamo a richiederVi il consenso(art.23) al trattamento dei dati che per le operazioni di normale routine commerciale vengono necessariamente trattati dal nostro personale incaricato

In riferimento all’ Art. 13 Vi informiamo che:

Finalità: i dati personali sono trattati per esigenze ed esecuzione degli obblighi derivanti da rapporti con Lei e/o la Sua organizzazione come ad es. contratti, Sue specifiche richieste; adempimenti connessi o strumentali a contratti; adempimenti di obblighi di legge, regolamenti, normative; adempimenti di obblighi fiscali e/o contabili; gestione fornitori;clienti;offerte, eventuale contenzioso;materiale pubblicitario, proposte di collaborazione, in forma anonima per effettuare statistiche e per il compimento di ricerche di mercato.

Modalità di trattamento: il trattamento dei dati avviene mediante strumenti cartacei, magnetici ed informatici, in modo da garantirLe la sicurezza e la riservatezza dei dati, nel rispetto delle misure minime di sicurezza ai sensi del Disciplinare Tecnico all. B del codice della Privacy.
la presente informativa è resa per la raccolta dei dati direttamente presso l’interessato (articolo 13, primo comma) che per la raccolta dei dati presso terzi (articolo 13, quarto comma).

Conferimento dati e conseguenze rifiuto: il conferimento da parte Sua dei dati è richiesto per consentirci di adempiere efficacemente agli obblighi contrattuali di eventuale collaborazione; il Suo rifiuto a conferire i dati o a consentirne il trattamento potrà determinare l’impossibilità di effettuare il trattamento e di acquisire le informazioni.

Diffusione: i dati non verranno diffusi, ma potranno essere comunicati alle seguenti categorie di soggetti: soggetti esterni/interni che svolgono specifici incarichi per conto della nostra impresa (tenuta contabilità, bilanci, adempimenti fiscali, gestione sistemi informativi, ricerche di mercato, protocollo,amministrazione,acquisti, tutti gli addetti incaricati per iscritto di effettuare operazioni di trattamento); banche ed istituti di credito, per la gestione di incassi e pagamenti derivanti dall’esecuzione di prestazioni, contratti, forniture; enti, consorzi o associazioni aventi finalità di tutela del credito; società controllate, controllanti o collegate, enti pubblici per obblighi di legge, regolamento, normativa comunitaria anche a seguito di ispezioni o verifiche. La loro diffusione sarà limitata allo stretto indispensabile.
Ogni ulteriore comunicazione o diffusione avverrà solo previo Vostro esplicito consenso.

Diritti di accesso: (art. 7)

1. L’interessato ha diritto di ottenere la conferma dell’esistenza o meno di dati personali che lo riguardano, anche se non ancora registrati, e la loro comunicazione in forma intelligibile.

2. L’interessato ha diritto di ottenere l’indicazione:
a) dell’origine dei dati personali;

b) delle finalità e modalità del trattamento;

c) della logica applicata in caso di trattamento effettuato con l’ausilio di strumenti elettronici;

d) degli estremi identificativi del titolare, dei responsabili e del rappresentante designato ai sensi dell’articolo 5, comma 2;

e) dei soggetti o delle categorie di soggetti ai quali i dati personali possono essere comunicati o che possono venirne a conoscenza in qualità di rappresentante designato nel territorio dello Stato, di responsabili o incaricati.

3. L’interessato ha diritto di ottenere:

a) l’aggiornamento, la rettificazione ovvero, quando vi ha interesse, l’integrazione dei dati;

b) la cancellazione, la trasformazione in forma anonima o il blocco dei dati trattati in violazione di legge, compresi quelli di cui non è necessaria la conservazione in relazione agli scopi per i quali i dati sono stati raccolti o successivamente trattati;

c) l’attestazione che le operazioni di cui alle
lettere a) e b) sono state portate a conoscenza, anche per quanto riguarda il loro contenuto, di coloro ai quali i dati sono stati comunicati o diffusi, eccettuato il caso in cui tale adempimento si rivela impossibile o comporta un impiego di mezzi manifestamente sproporzionato rispetto al diritto tutelato.

4. L’interessato ha diritto di opporsi, in tutto o in parte:

a) per motivi legittimi al trattamento dei dati personali che lo riguardano, ancorché pertinenti allo scopo della raccolta;

b) al trattamento di dati personali che lo riguardano a fini di invio di materiale pubblicitario o di vendita diretta o per il compimento di ricerche di mercato o di comunicazione commerciale.